Ordinanza n°22 del 2021

La categoria

17/07/2021

Il Responsabile del Servizio

Vista la richiesta Prot. nr 4062  del 15/07/2021 a firma del Sig. CAPRIO DANIELE, in qualità di Presidente / rappresentante dell’“Associazione promozione sociale Proloco di Caposele”, con la quale si intende organizzare una manifestazione pubblica sportiva la cui partenza ed arrivo avverranno in   P.zza Sanità, nel giorno 18 luglio 2021 con inizio alle ore 07.00 e fino alle ore 14.00 circa;

Vista la documentazione tecnica prodotta a firma del professionista incaricato;

Considerata la necessità, a tutela della pubblica incolumità, del pubblico interesse e della integrità  del patrimonio stradale, di disciplinare la circolazione stradale sui tratti di strade di: Dio Martino, Aldo Moro e P.zza Sanità, aree interessate  da un consistente traffico veicolare e pedonale in occasione della citata manifestazione;

    Avute presenti le caratteristiche tecniche delle strade in questione e del traffico che si svolge;

Visti gli artt.,6 e 7 del D. Lgs 30-04-92 N°285,recante il testo del “ Nuovo Codice della Strada".

Visto l'art. 107 del D.lgs. del 18 agosto 2000 nr. 267;

Viste le Circolari della Prefettura di Avellino prot. nr. 24431/12. B.1/Area I del 12.06.2017, prot. nr. 0033831 del 25.07.2018, e successive;

Visto il Decreto Sindacale nr. 3842 del 16/07/2019, con il quale il Sindaco ha assegnato al sottoscritto la responsabilità degli Uffici e dei servizi del Settore di Vigilanza;

ORDINA

Nel giorno 18  Luglio  2021 l'istituzione della seguente segnaletica stradale:

DIVIETO di TRANSITO, dalle ore 07:00 alle ore 14:00, in occasione della partenza e dell’arrivo della corsa podista ,  sui tratti di strada di via Dio Martino e via Aldo Moro nel punto di intersezione con piazza Sanità  Inclusa la piazza Sanità

DIVIETO di SOSTA  dalle ore 06:00 alle ore 14:00 su piazza  Sanità, lato filare alberato, area interessata dalla manifestazione;

Il limite di orario come sopra determinato, potrà essere opportunamente modificato dagli Agenti della P.L. in caso di giustificata necessità .

Possono accedere nelle aree in questione, in deroga al presente disposto: I veicoli di pronto soccorso e quelli al servizio delle forze di polizia, i cittadini residenti nei tratti di strade interessate dalla presente che non hanno possibilità di accedere e/o uscire, con i propri autoveicoli, da altre strade. Operazione che dovrà avvenire utilizzando l’accesso più prossimo al luogo di residenza;

Per le motivazioni indicate in premessa, al fine di tutelare l’incolumità, l’ordine e la sicurezza pubblica nonché la vivibilità urbana, durante lo svolgimento della manifestazione prevista per il giorno 18 luglio 2021, gli organizzatori nel corso della prevista manifestazione dovranno assicurare il rispetto delle imprescindibili condizioni di sicurezza adottando tutte le misure indicate nel piano della “safety” e delle “security”  e al rispetto di tutte misure di distanziamento sociale e di prevenzione adottate dalla normativa anti Sars-Covid-19.

Gli organizzatori dovranno, inoltre, garantire le migliori condizioni di sicurezza ed ordinato svolgimento della manifestazione, mediante l’impiego di un congruo numero di unità appartenenti ad Associazioni di Volontariato, anche all’esterno delle aree in cui si svolgeranno gli eventi programmati, per le attività di supporto organizzativo, socio-assistenziali, di soccorso ed assistenza sanitaria, di informazione alla popolazione e presidio delle aree di accesso finalizzate all’instradamento dei partecipanti ed ogni altro compito compatibile e coerente con la figura del volontario così come previsto nella Circolare della Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Protezione Civile prot. 45427 del 06/08/2018 e successiva del 14/08/2018 prot. N. 1100/1/110/(10) ad oggetto “Precisazioni sull’attivazione e l’impiego del volontariato di protezione civile nelle manifestazioni pubbliche“ .

D I S P O N E

- che il presente provvedimento venga reso noto a tutta la cittadinanza tramite pubblici avvisi dell’Ente e sul sito Istituzionale del Comune di Caposele (AV) e che sia subito trasmessa:

al Comando Stazione Carabinieri di Caposele, all’Ufficio della Polizia Locale nonché notificata al Sig. CAPRIO DANIELE, in qualità di Presidente e rappresentante della associazione organizzatrice dell’evento.

Si avverte, altresì, che contro il presente provvedimento è ammesso ricorso:

 Ai sensi dell'art.37, comma 3°, del Codice della Strada e l'art.74 del Regolamento di attuazione, è ammesso il ricorso entro 60 giorni dalla pubblicazione all'Albo Pretorio on line, al Ministero dei Lavori Pubblici, oppure in alternativa, ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale della Regione Campania nel termine di 60 giorni dalla suddetta pubblicazione (Legge n.1034/1971).

La Polizia Municipale e tutte le altre Forze di Polizia sono incaricate della Vigilanza per l’esatta osservanza della presente.  

 

 Dalla Residenza Municipale 17/07/2021

 f.to   Il VICESINDACO

Responsabile del Servizio

(dott. Armando Sturchio)   

indietro

torna all'inizio del contenuto