Progetto Home Care Premium

La categoria

03/04/2019

Progetto Home Care Premium

 

A chi è diretto?

Ai Dipendenti iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali ed ai pensionati utenti (diretti ed indiretti) della Gestione Dipendenti Pubblici, nonché, ai loro coniugi, per i quali non sia intervenuta sentenza di separazione, e ai parenti e affini di primo grado anche non conviventi, ai soggetti legati da unione civile e ai conviventi ex legge n.76 del 2016, ai fratelli o alle sorelle del titolare, se questi ne è tutore o curatore.

Prestazioni Riconosciute

Il progetto è articolato in “prestazioni prevalenti “ a carico del soggetto beneficiario a cui l’INPS riconosce un contributo mensile fino ad un massimo di € 1250,00 per l’assunzione di un assistente familiare; e “prestazioni integrative” a cura del Consorzio dei Servizi Sociali “Alta Irpinia” riguardanti attività di assistenza domiciliare,supporto scolastico ai minori, acquisto di ausili e supporti/ attrezzature e servizi per minori affetti da autismo.

 

Domanda di Ammissione

La domanda di partecipazione potrà essere presentata dal beneficiario, esclusivamente per via telematica tramite il Contact Center dell’INPS o tramite Patronato a partire dalle ore 12,00 del 4 aprile fino alle ore 12,00 del 30 aprile 2019.

Per la presentazione della domanda è necessario da parte del soggetto richiedente il possesso di un PIN dispositivo e della Dichiarazione sostitutiva Unica (DSU) per la determinazione del valore ISEE socio-sanitario (anche in forma ristretta).

 

Per informazioni e supporto per l’inserimento della domanda sul portale dell’INPS, è possibile rivolgersi presso gli Sportelli Sociali presenti nei Comuni dell’Ambito A3 o alla Dott.ssa Donata Chieffo al numero di telefono 0827/42992

indietro

torna all'inizio del contenuto